Centrali Rivelatori Rivelatori gas
Estinzione Avvisatori acustici Gas inerti e HFC

Antiincendio: centrali

Immagine Caratteristiche tecniche

Centrale AFP-200 NOTIFIER

Centrale omologata UL, ULC, FM. L'AFP-200 è una centrale di rivelazione incendio di tipo intelligente compatta ed economica con una capacità di 301 punti individualmente identificati e comandati e una serie di altre interessanti caratteristiche.
L'AFP-200 offre le stesse prestazioni della maggior parte dei grandi sistemi analogici sul mercato, ad un costo paragonabile a quello delle centrali convenzionali.

Centrale AFP-400 NOTIFIER

AFP-300 e AFP-400 sono centrali di rivelazione incendio di tipo intelligente compatte ed economiche, con una capacità massima di 198 (AFP-300) e 396 (AFP-400) punti ed una vasta serie di interessanti caratteristiche. AFP-300 e AFP-400 integrano uscite convenzionali con le caratteristiche intelligenti di una o due linee di segnalazione. Il sistema intelligente prevede una compensazione della risposta legata ad una minore sensibilità dovuta all'accumulo di polvere all'interno della camera di analisi dei rivelatori. Inoltre l'auto-ottimizzazione del livello di preallarme fa si che il rivelatore "memorizzi" il suo ambiente normale di lavoro, misurando i valori di picco dei segnali letti in un lungo periodo di tempo, e regolando il livello di preallarme appena al di sopra di questi valori normali.

Centrale convenzionale AM-200 NOTIFIER

La centrale per piccoli impianti, permette il collegamento di 25 rivelatori incendio per ogni linea, e tramite una scheda opzionale, la gestione contemporanea di 2 canali di spegnimento per sistemi a secco, ad acqua o a gas estinguenti di tutti i tipi.

Centrale analogica a 1 loop AM-1000 NOTIFIER

AM1000 è una centrale analogica per la gestione di sistemi antincendio gestita da microprocessore, sviluppata in conformità alle normative EN-54.2 / EN54-4. E’ in grado di controllare 99 sensori e 99 moduli di ingresso / uscita, connessi su di un singolo loop. La centrale è costituita da un involucro in materiale plastico autoestinguente, resistente agli urti, adatto all’installazione a parete.

Centrale analogica a 2 loop AM-2000 NOTIFIER

AM-2000 è una centrale a microprocessore per la gestione di sistemi antincendio o combinati incendio e gas di tipo analogico. La centrale è sviluppata in conformità con le normative EN-54.2.

Caratteristiche principali:
  • Microprocessore 16 bit Hitachi serie H8 con 128 KB Eprom, 32 KB Ram, 128 KB Flash memory.
  • 2 linee analogiche.
  • 99 sensori + 99 moduli di ingresso e uscita per linea.
  • Rivelazione gas tramite moduli analogici con ingresso 4-20 mA collegabili sulla stessa linea dei rivelatori incendio.
  • Display LCD retroilluminato da 4 righe x 40 caratteri ciascuna.
  • Tastiera a membrana con tasti funzione
  • 2 interfacce seriali: RS-232 per collegare una stampante seriale remota (80 caratteri per riga); RS-485 o RS-232 per collegare fino a 32 pannelli ripetitori tipo LCD-6000. La stessa linea può essere utilizzata per il collegamento ad un PC.

Sistema modulare analogico di rivelazione incendi AM-2020 NOTIFIER

Centrale con omologazione UL, FM, RINA, Lloyd's Register, U.S. Coast Guard. Capacità del sistema: 990 rivelatori intelligenti + 990 moduli di ingresso o uscita. Capacità di ogni loop: 99 rivelatori + 99 moduli. 2048 punti programmabili su pannello sinottico. Collegabile a rivelatori a camera di ionizzazione, ottici di fumo, termici e termo-velocimetrici analogici. Collegamento sensori/moduli a loop su 2 fili. Microprocessori multipli per garantire il funzionamento delle linee dei sensori anche in caso di guasto della CPU.

Centrale modulare analogica AM-4000 NOTIFIER

AM-4000 è una centrale di allarme a microprocessore per la gestione di sistemi antincendio di tipo analogico sviluppata in conformità con le normative EN-54.2.
Dispone di 4 loop analogici che gestiscono 99 sensori e 99 moduli per ogni linea, per un totale di 396 rivelatori e 396 moduli interfaccia di input/output.
La centrale è programmabile anche tramite software per PC (PK-4000), che consente anche il salvataggio delle configurazioni e la stampa.

Centrale modulare analogica AM-6000 NOTIFIER

La AM-6000 è una centrale di allarme a microprocessore per la gestione di sistemi antincendio di tipo analogico sviluppata in conformità con le normative EN-54.2. Può inoltre gestire impianti di tipo misto : incendio e gas tramite apposite interfacce per sensori GAS 4÷20 mA. La centrale è disponibile sia nella versione per montaggio a muro, che nella versione Rack 19" (occupa 9 unità standard). Nella configurazione base, la centrale presenta 4 linee analogiche, ed è espandibile fino a 16 linee con l’aggiunta di 3 schede tipo LIB-600, ognuna delle quali fornisce 4 linee aggiuntive.

Centrale convenzionale 12 zone CFP-600-E NOTIFIER

La centrale CFP-600-E è una centrale di allarme a microprocessore per la gestione di sistemi antincendio di tipo convenzionale sviluppata in conformità con le normativeEN-54.2.
E' disponibile in contenitore per montaggio a muro. Presenta 12 linee di rivelazione, e con l'aggiunta di schede opzionali, può essere fornita di 2 canali di spegnimento automatici e 16 uscite a relè programmabili.

Centrale di controllo per rivelatori di gas esplosivi e tossici G-100 NOTIFIER

La centrale G-100 è un sistema modulare a micro-processore, che può gestire rivelatori di GAS sia TOSSICI che ESPLOSIVI con standard 4-20 mA.
Sono disponibili 2 configurazioni della centrale:
  • G-100.4: con 4 sensori
  • G-100.8: con 8 sensori
Il sistema supporta fino a 32 uscite programmabili tramite 2 schede opzionali, ed una scheda opzionale con 2 interfacce seriali. La centrale rileva 3 livelli di allarme per ogni zona. Ad ogni livello di allarme corrisponde una uscita di potenza, per l'attivazione ad esempio di aereatori. Inoltre è prevista una uscita di pilotaggio per sirene, con controllo dell'integrità, in comune per tutti gli allarmi. Il trattamento degli allarmi può essere programmato con ripristino manuale o automatico.
E' possibile programmare ritardi o durata delle attivazioni a relais per evitare falsi allarmi, o garantire l'areazione dei locali. E' prevista una uscita normalmente attiva, per la segnalazione di Guasto generico o di sistema.

Centrale di controllo per rivelatori di gas esplosivi e tossici G-100-R NOTIFIER

La centrale G-100-R è un sistema modulare a microprocessore che può gestire rivelatori di gas sia tossici che esplosivi con standard 4-20 mA. La centrale è disponibile in contenitore Rack 19" da 6 unità con alimentatore separato.
Sono disponibili 2 configurazioni della centrale:
  • G-100-R-12: con 12 sensori
  • G-100-R-24: con 24 sensori
Il sistema supporta fino a 32 uscite programmabili tramite 2 schede opzionali, ed una scheda opzionale con 2 interfacce seriali. Il sistema di rivelazione adottato è lo standard di mercato per sensori di Gas con uscita da 4 a 20 mA. I sensori devono poter essere alimentati con max. 27,6 V.
La centrale rileva 3 livelli di allarme per ogni zona. Ad ogni livello di allarme corrisponde una uscita di potenza, per l'attivazione ad esempio di aereatori. Inoltre è prevista una uscita di pilotaggio per sirene, con controllo dell'integrità, in comune per tutti gli allarmi. Il trattamento degli allarmi può essere programmato con Ripristino manuale o automatico. E' possibile programmare ritardi o durata delle attivazioni a relais. E' prevista un'uscita, normalmente attiva, per la segnalazione di Guasto generico o di sistema.

Centrale analogica antincendio ID-200 NOTIFIER

La ID-200 è una centrale di rivelazione incendio di tipo intelligente compatta ed economica. Ha un singolo loop, una capacità totale che si estende fino a 198 punti individualmente indirizzabili ed una vasta serie di interessanti caratteristiche.
La ID-200 offre le stesse prestazioni della maggior parte dei grandi sistemi analogici sul mercato, ad un costo paragonabile a quello delle centrali convenzionali. La centrale ID-200 può comandare un singolo loop di dispositivi intelligenti indirizzabili ed è suddivisibile in 16 zone, 74 gruppi, 4 circuiti per avvisatori acustici, 8 relè associati alle prime 8 zone, un alimentatore e spazio per le batterie di emergenza.
Possiede inoltre un'interfaccia per il collegamento di una stampante e può comunicare con un massimo di 32 ripetitori di zona remoti tipo ACM (usando alimentatori locali) oppure può gestire direttamente il terminale ripetitore LCD-80.

Centrale rivelazione gas MINIGAS NOTIFIER

Facile da usare, con segnalazioni chiare e manutenzione ridotta al minimo, la centrale di rivelazione gas MINIGAS presenta due linee separate, attraverso le quali è possibile collegare rivelatori di gas del tipo “DOPPIA SOGLIA”, 10/20 mA. L’utilizzo di un sistema di rivelazione di gas esplosivi è particolarmente consigliata quando:
  • il gas è utilizzato come fonte di energia
  • esiste un rischio di fughe di gas (gas naturale, metano, propano, ecc.)
  • è possibile la produzione di gas nocivi o pericolosi (locali contenenti accumulatori, ecc.).

Centrale modulare a zone S-500 NOTIFIER

La S-500 è una centrale studiata per fornire la massima flessibilità e semplicità di installazione.
Essendo comandata da microprocessore e di costruzione modulare, può essere configurata in modo da soddisfare le più svariate esigenze degli utilizzatori.
La sua programmabilità in campo ne semplifica l'installazione iniziale e permette rapidi aggiornamenti anche all'utente. La centrale S-500 può essere configurata con 4, 8, 12, 16 zone tramite schede opzionali.
Delle tasche sul pannello frontale permettono l'inserzione di etichette descrittive per i moduli. Una memoria non volatile conserva le informazioni di programmazione anche in caso di totale mancanza di alimentazione.

Sistema modulare convenzionale S-5000 NOTIFIER

La centrale antincendi S-5000 è un'unità multizona che offre la massima flessibilità e semplicità d'installazione. L'elettronica a microprocessore e la costruzione modulare permettono agli utilizzatori di configurare il sistema a seconda delle loro diverse esigenze.
La programmabilità del campo semplifica l'installazione iniziale e permette rapidi aggiornamenti per soddisfare eventuali esigenze future. Il cuore del sistema è il modulo CPU 5000, che controlla e comanda tutti gli altri moduli. Ulteriori moduli selezionati dall'utilizzatore possono essere installati in varie combinazioni per fornire fino a 120 circuiti d'ingresso/uscita. Le comunicazioni interne sono effettuate su linea seriale ad alta velocità. Ogni modulo di linea è automaticamente indirizzato, supervisionato e controllato dalla CPU 5000.
Il sistema base è costituito dalla CPU 5000, l'IZM-8 (modulo di zona), l'MPS-24A (alimentatore principale) ed il CHS-4 (cassetto d'espansione). Il sistema ha possibilità di espansione: si posso- no aggiungere fino a 15 moduli.

Centrali incendio convenzionali FIRESTAR NOTIFIER

Progettate per essere semplici da installare e da operare, le centrali della serie FIRESTAR costituiscono una soluzione efficente per installazioni dove i costi sono un fattore determinante.
Sono disponibili in due versioni:
  • FS-2 da 2 zone,
  • FS-4 da 4 zone.
La centrale è compatibile con tutta la gamma di sensori, pulsanti manuali e dispositivi di segnalazione di produzione NOTIFIER. Ogni zona può controllare fino a 20 rivelatori oltre ad un numero illimitato di pulsanti di allarme. La centrale consente un controllo sulla rimozione dei rivelatori e permette la rilevazione di allarmi provenienti dai pulsanti manuali.
Il contenitore, identico per entrambi i modelli, è di materiale plastico resistente al fuoco con telaio di fissaggio a muro in acciaio. I comandi sono accessibili soltanto a mezzo chiave per prevenire interventi non autorizzati.

Centrali serie NFS NOTIFIER

Progettate per una facile installazione ed un facile ed intuitivo utilizzo, le centrali della serie NFS costituiscono una soluzione efficiente per installazioni dove i costi sono un fattore determinante.
Sono disponibili tre versioni:
  • NFS2 a 2 zone
  • NFS4 a 4 zone
  • NFS8 a 8 zone
La centrale è compatibile con tutta la gamma di sensori, pulsanti manuali e dispositivi di segnalazione di produzione NOTIFIER. Ogni zona può controllare fino a 20 rivelatori oltre ad un numero illimitato di pulsanti d’allarme. La centrale consente un controllo sulla rimozione dei rivelatori e permette la rilevazione di allarmi provenienti dai pulsanti manuali. Il contenitore, identico per tutti i modelli, è di materiale plastico resistente al fuoco con telaio di fissaggio a muro in acciaio. I comandi sono accessibili soltanto a mezzo chiave per prevenire interventi non autorizzati.
Antiincendio Antifurto Videocontrolli Controllo accessi
Indice | Chi Siamo | Prodotti | Recapiti | Links


Copyright® Sito Discount